Negozio Di Giocattoli

La Milano dei ricordi

  • News

Milano è una città cosmopolita, sempre alla moda e al passo con i tempi. I milanesi sono proprio come lei ed è difficile pensare che sotto questa veste glamour si celi un’anima nostalgica. Ma per far riaffiorare tutti i ricordi d’infanzia, basta passeggiare per le strade del centro, in quei luoghi rimasti uguali nel tempo o altri profondamente cambiati. Che ricordi hai della Milano di quando eri piccolo?

Il pranzo al Burghy di piazza San Babila

Correvano gli anni ‘80 e piazza San Babila era già il punto di ritrovo privilegiato per un sabato pomeriggio di shopping sfrenato o per lo struscio in centro. Chi aveva bisogno di una pausa rigenerante a base di bibita e panino passava per forza da lì: il Burghy, un posto magico agli occhi dei più piccoli che si divertivano a collezionare i pupazzi della mascotte Willy Denty, mentre i più grandicelli invitavano le ragazze per uno spuntino romantico.

I film di animazione al Nuovo cinema Arti

Dopo un pranzo veloce, tutti al cinema! Dimenticate per un attimo i multisala dei centri commerciali, il punto fermo di ogni bambino era il Nuovo Cinema Arti: un piccolo e magico universo di cartoni animati, dove rifugiarsi nei pomeriggi invernali. La sala era di proprietà della Disney, che la personalizzò con addobbi dedicati ai più piccoli e l’arricchì con una programmazione che comprendeva esclusivamente film d’animazione, che sapevano conquistare i cuori di grandi e bambini.

I mercatini di una volta

Milano era piena di botteghe e altri posticini magici che facevano sognare tanti bambini. Alcuni di questi luoghi continuano a raccontare storie di vite passate e presenti, incontri e sogni… come i mercatini del centro storico, frequentatissimi dai collezionisti di schede telefoniche, musicassette, rullini delle macchine fotografiche, orologi con la calcolatrice e tanti altri oggetti della nostra infanzia.

Il tuo negozio di giocattoli preferito!

E poi c’è Nano Bleu, un punto fermo nella Milano in continua evoluzione: il riferimento per chi da sempre cerca qualsiasi tipo di giocattolo. Quante volte ti sei soffermato ad ammirare le sue vetrine affollate di peluche, nella speranza che mamma o papà ti concedessero di entrare e magari di acquistare qualcosa? Ammettilo che ancora oggi, quando passi di lì, ti fermi qualche istante ad assaporare quell’aria retrò di un negozio che nel tempo è cambiato e si è evoluto, rimanendo fedele a se stesso e alla promessa che da sempre fa a ogni bambino: trovare il suo giocattolo preferito.

Torna quando vuoi, Nano Bleu ti aspetta in corso Vittorio Emanuele 15, con la passione di sempre, dal 1949!